CARMEN MINUTOLI – Giornalista – Sito Ufficiale

gennaio 17, 2008

ALL’APERTURA DELL’ANNO ACCADEMICO 2008 LA SAPIENZA CHIUDE LE PORTE AL PAPA

Parte ufficialmente l’apertura del nuovo anno accademico alla Sapienza. Ma  in questi giorni, che precedono l’avvio ufficiale  sta accadendo di tutto. Non si è mai vista una Minerva fasciata con striscioni che inneggiano all’ostruzionismo (nel luogo deputato all’apertura ed alla collaborazione). E ciò che accade sta muovendo le masse; e le reazioni hanno varcato i confini d’Italia per finire li, in ogni sito oltre lo Stato, dove si parla di questo paese e di tutte le “baruffe” degli ultimi mesi che lo classificano  al primo posto per  immagine negativa. Gli avvenimenti di questi  giorni  attinenti  la visita di Papa Benedetto XVI, ufficialmente invitato dal Magnifico Rettore  per  giovedì 17 per l’inaugurazione del nuovo anno accademico  lasciano sconcerto. La visita  non c’è stata perchè a seguito delle proteste e reazioni di universitari di estrema sinistra e di circa 60 docenti della facoltà di Fisica aderenti alla protesta studentesca , il Papa ha deciso di rinunciare.
 

Questi accadimenti devono far riflettere. Perché non è soltanto una delle tante azioni sporadiche  di  insofferenza  ideologica mossa da atei e laici. E proprio il contesto dalla quale nasce questa “ rivolta” che lascia esterrefatti, ovvero l’ambito  studentesco universitario  di una delle più prestigiose Università Italiane ( quella che dicesi essere il fiore all’occhiello del  patrimonio formativo e accademico italiano), e per giunta a  Roma,  sede del Vaticano. Anche se mossa solo da alcuni collettivi studenteschi e un gruppo di professori, fa intravedere un forte presa di posizione e di intolleranza  contro tutto ciò che ruota intorno ai valori fondanti del cristianesimo/cattolicesimo e quindi dell’apparato  della Chiesa.  Un luogo, l’Università che è di per sé fucina di ideologie, tendenze, valori. Se oggi si è arrivati al punto di  “sbattere le porte in faccia” al Santo Padre… cosa ci si dovrà aspettare  per il futuro? Come, gli  occidentali  che inneggiano all’oscurantismo,  possono  far riflettere quanti , provenendo da altre realtà  culturali e religiose vogliono  integrarle in Italia? Il caso è davvero eclatante e tanti  (cittadini , parlamentari, imprenditori, intellettuali, religiosi,  giovani) dichiarano che non  può essere  minimizzato. 
Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: